come si fa, cucina pugliese, fave, orecchiette, pasta fresca, puglia, semola rimacinata di grano duro

Orecchiette alle fave fresche

Ingredienti per 2 persone

  • 140 g di semola rimacinata Senatore Cappelli pugliese
  • 150 g di fave fresche sgusciate
  • acqua qb

Portare ad ebollizione dell’acqua salata, immergere le fave per 2 minuti, sgocciolarle in una ciotola contenente acqua ghiacciata. Sgocciolarle ancora, sbucciarle e frullare con poca acqua di cottura fino a che il composto diventi cremoso.

Sulla tavola in legno adagiare la semola, fare il buco al centro ed unire la crema di fave fresche e tanta acqua fino a quando l’impasto risulti liscio e sodo. Formare una palla e far riposare per 15 minuti.

Fare dei cordoncini lunghi, quindi tagliarli a tocchetti regolari. Trascinare i piccoli pezzi aiutandosi con un coltello fino a richiuderli su se stessi. Rivoltarli e dare la forma ad orecchietta. Far asciugare per almeno 3 ore.

Ottime con tutti i tipi di sughi di verdure, carni e pesci

Buon lavoro

563

Related Posts