Eventi food&wine, Food&Travel Tasting

Ristorante “Rumi” – Marina di Ascea (Sa) – I Crudi del Rumi

Ambizioso sotto lo sguardo della torre di Elea/Velia, apre il Resort “Rumi” con ristorante. In cucina il trentenne Chef Alessandro Feo. Il tratto di mare scelto dai Greci è sempre fra i più puliti e forse qui arrivò l’aglianico, come raccontano gli storici. Il nostro giro cilentano approda come i naufraghi alla ricerca di una nuova casa, un nuovo posto per vivere.

La serata culinaria è focalizzata sui crudi, la seppia, il gambero viola, il tonno e branzino, gli abbinamenti con olio, limoni, erbe ed aromi di queste parti.

Lo chef, si propone con determinazione ed elogia la qualità nutrizionale del crudo, l’integrità delle proteine e la sua sicurezza garantite dall’abbattimento drastico delle temperature, la cultura e le tecniche giapponesi ed una tradizione centenaria di seppie, polpo e frutti di mare crudi della popolazione Magno Greca.

La proposta nel piatto, per presentazione ed abbinamenti, mostra un’approccio accademico da chef che ha già salito molte rampe, i colori e le salse proposte sono la ricerca di un’identità e segnale di differenza.

La bollicina Mumm in unico abbinamento alle portate, di sicura affidabilità e prodromo di serate con nozze gourmet a più calici.

L’impegno e la competenza sulle materie prime, sul pescato fresco si esalta e si sente, e proposto in successione di degustazione, obbliga all’applauso.

Il dolce, tanto dolce e persuasivo, ci porta lontano, al desiderio di gustare queste materie prime alla fiamma delicata dei fornelli di Alessandro,  giovane speranza gourmet.

Delfini crudiFeo 🙂

Related Posts