canestrato, funghi cardoncelli, lonzino, olio evo, omaggio allo Chef, orecchiette, pasta fresca, primi piatti, vino verdeca

Orecchiette, funghi cardoncelli e fonduta di canestrato pugliese

Omaggio alla Chef Maria Cicorella

Ingredienti per 2 persone
– 160 g di orecchiette di semola (vedi ricetta qui)
– 200 g di funghi cardoncelli della murgia barese
– 20 ml di vino bianco Verdeca Salento Igt
– 30 g di canestrato pugliese
– 50 ml di latte intero
– 2 fettine di lonzino laziale (mio inserimento)
– 1 spicchio di aglio del gargano
– germogli di basilico (sostituiti con timo fresco)
– 3 cucchiai di olio extra vergine di olive cellina di Nardò
– sale e pepe

Spazzolare e pulire con cura, con un panno umido, i funghi cardoncelli.

Tagliare julienne il lonzino.

Saltarli in padella a fiamma vivace con olio e aglio, salare e pepare al mulinello. Aggiungere il vino e sfumare, cuocere ancora per qualche minuto, inserire il lonzino e tenere in caldo.

In un pentolino stretto e alto portare ad ebollizione il latte, togliere dal fuoco, inserire 20 g di canestrato grattugiato e frullare fino ad ottenere un crema fine e omogenea.

Lessare le orecchiette in acqua salata, sgocciolare e mantecarle in padella con i funghi, il restante canestrato, 1 cucchiaio di fonduta e timo.

Impiattare le orecchiette e rifinire con fonduta al canestrato, germogli di timo e pepe al mulinello.

Buon appetito

393

Related Posts