antipasti, basilico, carne di maiale, confetture, cucina creativa, formaggio pecorino, olio evo, polpette, secondi piatti, uova

Polpette di maiale ripiene di confettura di uva primitivo su stracchinato di vaccino

Ingredienti per 2 persone
per le polpette:
– 150 g di capocollo di maiale macinato
– 1 uovo grande bio di masseria
– 1 cucchiaio di pangrattato
– 30 g di pecorino canestrato (stag.9 mesi) del casaro Piero Dragone di Talsano (Ta)
– confettura di uva primitivo (vedi ricetta qui)
– sale e pepe

– 100 g di stracchinato di vaccino di Gioia del Colle (Ba)
– pangrattato
– olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino per friggere
– germogli di basilico e ciuffetti di finocchio

Frullare lo stracchinato di vaccino.

Rompere l’uovo in una ciotola, sbatterlo e prelevarne la 1/2. Unirlo alla carne ed amalgamare con il pangrattato, il pecorino, il pepe al mulinello e poco sale.

Dividere l’impasto in polpette grandi quanto una pallina da ping pong. Schiacciare ed inserire al centro la confettura di uva. Richiudere con delicatezza e riformare la pallina. Intingere nell’uovo, nel pangrattato e friggere in olio profondo e bollente fino a doratura. Sgocciolare su carta assorbente.

Impiattare la crema di stracchino, le polpette e rifinire con i germogli.

Buon appetito

In abbinamento:

357

Related Posts