aglio, basilico, cucina salentina, ferretto, formaggio vaccino, frisciddi, maccheroni, olio evo, orzo, pasta fresca, primi piatti, prosciutto crudo, puglia, semola rimacinata di grano duro, sponsali

Pizzarieddi salentini con zucchine e prosciutto crudo di suino nero

Ingredienti per 2 persone

– 120 g di semola rimacinata di grano duro pugliese
– 20 g di farina di orzo salentino
– 4 zucchine piccole di San Vito (Ta)
– 1 sponsale
– 1 spicchio di aglio
– 20 g di formaggio vaccino grattugiato di Faggiano (Ta)
– 30 g di prosciutto crudo di suino nero calabro
– 1 ciuffo di basilico
– 4 cucchiai di olio extra vergine di olive leccino
– sale e pepe

Su una base in legno mettere le farine, fare il buco al centro ed inserire l’acqua a filo. Amalgamare. Il composto dovrà risultare liscio e sodo. Far riposare per 15 minuti.
Formare dei cilindri sottili lunghi 5 cm, posizionare il ferretto in diagonale sul pezzo di pasta esercitando una lieve pressione. Sfilare delicatamente la pasta dal ferretto e far asciugare per 1 ora.

Spuntare, lavare, asciugare e dadolare 3 zucchine, affettare sottilmente la quarta.

Togliere la prima foglia e tritare lo sponsale.

Tritare il prosciutto crudo.

In una padella antiaderente far rosolare lo sponsale in 2 cucchiai di olio con le zucchine dadolate. Salare. Cuocere per 5 minuti con coperchio. Quando cotte, aggiungere qualche foglia di basilico, il formaggio vaccino e il pepe al mulinello. Frullare e tenere in caldo.

Nella stessa padella far rosolare l’aglio in 2 cucchiai di olio con la zucchina affettata. Cuocere per pochi minuti. Aggiungere i pizzarieddi lessati in acqua salata per 4 minuti. Amalgamare.

Impiattare la crema di zucchine, i pizzarieddi e il prosciutto crudo, rifinire con un buon giro di olio evo e un ciuffo di basilico. Servire subito.

Buon appetito

280

Related Posts